• Akreodesign

Cucine flessibili e user friendly

Semplificare la vita in cucina è uno dei nuovi parametri di progetto dei modelli più flessibili, che integrano soluzioni intelligenti per facilitare chi si dedica alla preparazione dei cibi e vive lo spazio in modo dinamico.

Incrementare la funzionalità o rendere più usabili e accessibili contenitori e attrezzature interne: questi gli obiettivi dei modelli cucina più flessibili, dotabili di aperture efficienti e attuate con soluzioni smart, meccanismi sicuri, misure e capienze ricalibrate e anche complementi e accessori i per efficienti. Tutti, a prova di quotidianità.


ARRITAL

Sistema per molti aspetti rivoluzionario e tra i più flessibili di Arrital, Ak_Project (design Franco Driusso) offre agli architetti una piattaforma progettuale versatile e dinamica. Grande attenzione è posta allo studio funzionale ed ergonomico degli spazi di contenimento, per i quali sono proposte le nuove colonne con ante rientranti - NELLA FOTO IN APERTURA. Le colonne, concepite come soluzioni flessibili poiché progettabili in base alla destinazione d’uso, sono dotabili di pratiche e agevoli postazioni per la preparazione. Tra queste, il lavello integrato nel top di acciaio e con barra elettrificata e dotata di punti di alimentazione elettrica liberamente posizionabili. Alta efficienza anche per gli altri elementi delle nuove colonne con ante rientranti: l'estraibile a tutta altezza con ripiani, i vani verticali interni per bottiglie e teglie, i cassettoni sotto i forni, il vano con piano di lavoro in acciaio estraibile, mensole e barra elettrificata con luce. Il programma AK_Project propone altre novità come la Colonna Angolo Dispensa e i Cassetti Angolo per le basi o la lampada Focus On scorrevole sul top, per la massima agibilità durante le operazioni sul piano di lavoro.


ELMAR

Tavoli scorrevoli ed estraibili e accessori speciali caratterizzano le cucine Elmar, che abbinano design e accessori flessibili nelle funzioni e nelle dimensioni. Nella soluzione proposta, ecco l’isola dotata del dinamico tavolo Easy Table - FOTO IN APERTURA- che si può inserire in tutti i modelli del brand per sostituire il tavolo tradizionale o per essere utilizzato come piano di appoggio supplementare: si estrae da un’isola o da una penisola completamente oppure parzialmente, grazie allo speciale freno di posizione, e si ritrae nella base quando non serve. Disponibile nelle lunghezze di 116 cm o 161 cm, è realizzato in acciaio antigraffio e in lamiera verniciata bianca. Certificato da Catas, Easy Table lavora completamente a sbalzo e in posizione aperta ha una portata di 100 kg. Di notevole comfort è poi il sistema di apertura iMove, pulsante che permette di richiudere gli sportelli dei contenitori alti consentendo così un accesso facile ai contenitori posti in posizioni scomode.


AKREODESIGN

Fonte:Ambiente Cucina

a cura di: Paola Leone

Post correlati

Mostra tutti