• Akreodesign

GlassdraftAir, la cappa trasparente Siemens

Con il raffinato design integrato, la cappa telescopica da piano glassdraftAir di Siemens apre nuove possibilità all'atmosfera della cucina-living.

I trend abitativi attuali, che guardano all’open space come riferimento ideale, hanno costituito ancora una volta la base di ricerca da cui Siemens Elettrodomestici è partita per la progettazione della nuova cappa telescopica da piano glassdraftAir, perfetta rappresentazione dei valori cardine del marchio - design, innovazione e tecnologia - e della libertà nelle cucine open space

Capace di “scomparire” totalmente nell’ambiente e insieme di valorizzare la zona cottura, grazie all’utilizzo del vetro e del profilo a luce Led, la nuova cappa telescopica da piano è un elettrodomestico evoluto e insieme un elemento di arredo unico e personalizzabile che si distingue per i materiali di alta qualità e le linee discrete e visivamente leggere.

Luce e leggerezza


Aperto, trasparente e leggero, lo stupefacente design emozionale colpisce al primo approccio con la cappa, in cui l’estetica trasparente del pannello in vetro lucido a scomparsa emerge solo quando è in uso, ottimizzando gli spazi e adattandosi alle diverse occasioni di vita e di convivialità.

Grazie alla tecnologia emotionLight pro, glassdraftAir consente di creare la giusta atmosfera in ogni momento, assecondando il proprio mood e lo stile dell’ambiente cucina. Con un fascio di luce Led, disponibile in 9 tonalità cromatiche, è possibile illuminare e valorizzare il vetro e l’intera area cottura. Non solo: è possibile persino creare il proprio colore personalizzato utilizzando Home Connect, l’app che consente di controllare i propri elettrodomestici Siemens studioLine ovunque ci si trovi.

Aspirazione superiore

Se l’affascinante e insieme discreto design emozionale della cappa glassdraftAir colpisce al primo approccio, all’utilizzo la nuova cappa telescopica da piano dimostra le performance di aspirazione superiori firmate Siemens.

Grazie a Guided Air, tecnologia sviluppata dal Gruppo BSH, la cappa è in grado di controllare il flusso d’aria di fumi e vapori: dietro al pannello di vetro si crea una cortina d’aria aggiuntiva a forma di V che spinge verso il basso il vapore di cottura che sale. Questo crea una pressione negativa davanti alla zona di aspirazione, garantendo una perfetta estrazione. Inoltre, glassdraftAir è in grado di regolare in tempo reale le proprie performance in base alla necessità: tramite WiFi la cappa è direttamente sintonizzata con il piano cottura e i due elettrodomestici insieme, grazie ai sensori climateControl e cookConnect, che misurano automaticamente la quantità di fumi e odori nell’aria. Il risultato è un monitoraggio costante della qualità dell’aria nell’ambiente, fondamentale per evitare l’inquinamento indoor e particolarmente nelle zone giorno.

Silenziosa e flessibile

Bella e rivoluzionaria nell’estetica, quanto performante nella tecnologia firmata Siemens, la cappa glassdraftAir è dotata di motore brushless iQdrive, che insieme alla tecnologia Guided Air assicura prestazioni aspiranti elevate con consumi ridotti e livelli minimi di rumorosità. Progettata per integrarsi con i piani a induzione tradizionali o ActiveLight da 80 e 90 cm della gamma premium studioLine di Siemens, la cappa glassdraftAir è discreta anche per quanto riguarda l’installazione, integrandosi perfettamente con il piano cottura e in ogni tipologia di arredo dell’area cucina e della zona giorno. Anche il motore può essere installato con soluzioni estremamente flessibili, dietro o davanti al modulo cappa (o addirittura posizionandolo in modalità remota a una distanza fino a tre metri, ottimizzando al massimo gli spazi del mobile cucina).

Riduzione degli odori al 90%

Installabile a scarico o a ricircolo, glassDraftAir è in grado di pulire l’aria eliminando fino al 90% degli odori e, grazie all’innovativo filtro cleanAir Plus, di filtrare fino al 99% di pollini. Un discorso a parte merita la pulizia della cappa. Non solo il vetro è facilmente rimovibile, ma anche i filtri antigrasso fuoriescono dal basso consentendone il lavaggio direttamente in lavastoviglie per una pulizia profonda. Infine, per semplificare ulteriormente la vita quotidiana dell’utilizzatore, tramite l’app Home Connect è possibile verificare lo stato dei filtri antigrasso e dei carbon filter in tempo reale, e ricevere notifiche automatiche quando è necessario pulire, cambiare o rigenerare i filtri.

Fonte:Ambiente Cucina


Post correlati

Mostra tutti