• Akreodesign

Il Bonus Idrico arriva anche in cucina

Introdotto dalla Legge di Bilancio 2021, il Bonus Idrico incentiva il cambio dei rubinetti di casa, cucina compresa. I nuovi miscelatori devono rispondere a precisi requisiti legati alla portata dell'acqua, che non deve superare i 6 litri al minuto

Il Bonus Idrico, approvato in Senato a fine 2020 e già previsto nel testo della Legge di Bilancio 2021, è un’agevolazione che permette di migliorare il risparmio idrico dell’abitazione, sostituendo i vecchi sanitari e la rubinetteria con nuovi apparecchi a flusso d’acqua limitato. Con questo emendamento viene così riconosciuto un bonus a tutte le persone fisiche, residenti in Italia, da utilizzare entro il 31 dicembre 2021.

Un’occasione da sfruttare per migliorare la qualità dell’acqua, ma in generale per tutti coloro intenzionati a ridurre il consumo, beneficiando di un credito di imposta pari al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione dei sistemi. Per la prima volta, infatti, il bonus contempla anche i sistemi di affinaggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica, grazie all’introduzione del nuovo Bonus filtri e depuratori.

L’agevolazione è riconosciuta per le spese sostenute per la fornitura e l'installazione di rubinetti e miscelatori - bagno e cucina - compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua con portata uguale o inferiore a 6 litri al minuto, compresi le eventuali opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi preesistenti. Il limite massimo di spesa che dà diritto al credito d’imposta è di 1.000 euro per ogni unità immobiliare (5.000 euro per gli esercizi pubblici). Nel caso di installazione di depuratori d’acqua è disponibile un bonus fiscale fino a 500 euro se il sistema è ad uso della propria abitazione e fino a 2.500 euro per i locali e le aziende. Modalità e i termini per l’ottenimento e l’erogazione saranno definite dal Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare entro marzo 2021.


FRANKE

I miscelatori Vital Capsule sono dotati di un sistema di filtrazione innovativo e performante che permette di avere acqua pura direttamente dal miscelatore di casa, senza avere il serbatoio sotto il lavello. ll filtro brevettato Vital Capsule, alto solo 7 cm, si integra al miscelatore ed è in grado di filtrare le sostanze nocive presenti nell'acqua - ruggine, sedimenti e microplastiche - senza però rimuovere i sali minerali benefici, naturalmente presenti nell’acqua.


NOBILI RUBINETTERIE

Levante abbina il risparmio idrico a una inedita funzionalità che copre tutta l’area del lavello: la doccetta ruota fino a 360° ed è indipendente dalla bocca di erogazione, a sua volta ruotabile di 360°, facilmente azionata con una mano grazie all'appoggio magnetico. La rubinetteria Levante è equipaggiata con la cartuccia ceramica ad immersione Nobili Widd®28 mm, dotata di regolatore dinamico di portata e apertura in acqua fredda per evitare accensioni accidentali dell’impianto termico.

Fonte:Ambientecucina

Post correlati

Mostra tutti